Associazione papà separati lombardia ONLUS

 

L’associazione, attiva a Milano dal 1990, ha come obiettivo accogliere ed assistere dal punto di vista umano papà (a volte anche mamme) che vivono la drammatica esperienza della separazione, particolarmente nel caso del genitore presso cui i figli non vivono.

Mira a contribuire al cambiamento culturale sostenendo la pari importanza quali-quantitativa della funzione educativa dei genitori: alla crescita dei figli concorrono insieme entrambi i genitori.

Per questo periodicamente papà e mamme separati condividono la loro esperienza ed espongono le loro difficoltà umane, relazionali, sentimentali, economiche e legali.

Sentire le esperienze degli altri aiuta a non sentirsi soli e a commettere meno errori possibili per il preminente interesse dei figli. L’accento è posto su come porre le basi, anche legali, per tutelare il rapporto con i figli e su come poter partecipare in modo incisivo alla loro educazione.

Grazie all’impegno gratuito di tante persone, l’Associazione offre servizi di accoglienza, ascolto e supporto:

* Ospitalità temporanea in mono-bilocali finalizzata all’autonomia abitativa, con acquisizione di competenze di economia domestica e aiuto in cibo con il Banco Alimentare

* Miglioramento della paternità e dei rapporti con i figli (e con l’altro genitore)

* Miglioramento personale in senso lato e “detossificazione” dai veleni separativi

* Acquisizione di nuove competenze relazionali (familiari e sociali), anche con l’aiuto agli altri papà separati ed alla comunità in generale, e la creazione di amicizie per non essere mai soli

* Comprensione e correzione delle disposizioni giudiziarie

* Chiedersi (perché no?) chi è che ci tiene la mano sulla testa e ci guida in questa avventura.

Riferimenti

Presidente Provinciale di Bergamo: Alloni Diego, tel. 333 1603881.
Referente per Verdello: Bellini Massimiliano, tel. 335 6026495.